.

Na strende m'agghje 'ndise atturne o core / de fueche. Na u fa cchjù, ca pozze more. Da “Nu viecchju diarie d'amore” di Pietro Gatti

lunedì 29 dicembre 2014

Un trasloco particolare

Foto web
Se qualcuno pensa che il mio ruolo di consigliere comunale trova fondamento nella polemica sempre e a tutti i costi, posso assicurare che si sbaglia. Pertanto anche questo intervento è solamente costruttivo.
Chiedo l'immediata chiusura della galleria d'arte "E Notte" perché risulta evidente che, dopo il trasloco recente e forse ancora in corso, non è ancora finito l'allestimento: "la CROCIFISSIONE" è divisa a pezzi e appoggiata su se stessa, la predisposizione dei quadri manca di un ordine e indicazioni, non c'è cura dei locali, ieri sera acqua per terra e non oso immaginare quale danno provocherà l' evaporazione ai dipinti. La realizzazione di una Galleria d'arte non può essere frutto di improvvisazione
Se sbaglio , considerando che non ho competenze, chiedo scusa!

Tommaso Argentiero




A proposito di Emilio Notte ... il sito a lui dedicato e alla Galleria d'Arte Moderna ( http://www.gam-emilionotte.it/) continua a non essere in rete ... stiamo sparagnando 20/30 euro e forse anche meno...

Clicca qui.



Aggiornamento

Ci sarebbero da scrivere tante belle parole sull'utilità del sito in questione, dell'importanza della cultura, dell'informazione, dello sfruttamento dei beni culturali, e tante altre parole ma io sono convinto che ognuno di voi, che leggerà questo post, saprà trovare le giuste motivazioni perchè ci sia in rete un sito dedicato ad Emilio Notte e alla galleria d'arte moderna di Ceglie Messapica
 
Mimmo Barletta (Ahi Ceglie), Antonio Curri, Ceglie è... (associazione dei ristoratori e albergatori) e  Consorzio del biscotto di Ceglie contribuiranno all'acquisto del dominio affinchè venga ripristinato il sito e tu?

16 commenti:

  1. VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAa

    RispondiElimina
  2. Che schifo.
    Gente villana e senza cultura e rispetto.
    Se ne andassero da dove sono venuti.
    VERGOGNA

    RispondiElimina
  3. Tenuto conto che non era un sito corposo si poteva benissimo poggiare su piattaforme economiche che con 13-15 euro l'anno offrono un ottimo hosting. Forse dovremmo tassarci come cittadini o gruppo di cittadini e tenere in piedi questo sito solo che dovremmo recuperare il vecchio blog. Fatemi sapere quanti concordi con questa soluzione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verso un euro per comprare il dominio... movimentiiii ... associazioniii ... c'è nessunooooo?

      Elimina
  4. Facciamo attenzione, l'arte è sacra!

    RispondiElimina
  5. il Consorzio del biscotto di ceglie e l'associazione dei ristoratori e albergatori "Ceglie è... " ci sono: la cultura è il pane vero del Turismo, e noi non possiamo farne a meno. (diteci come e quando)

    RispondiElimina
  6. Io ci sono , fatemi sapere.

    Vito argentieri

    RispondiElimina
  7. Presente anche io per trovare una seria soluzione per questa mancanza.
    Piero

    RispondiElimina
  8. Il trasloco com'è avvenuto? C'è un progetto? Gli imballaggi, il trasporto, la ricollocazione, un'assicurazione... Mica sono casse di birra? Se fossi consigliere com. interpellerei la soprintendenza, ma intanto intimerei il blocco delle operazioni.

    RispondiElimina
  9. Avvisare subito gli eredi del Maestro!

    RispondiElimina
  10. Metto a disposizione anche le mie competenze per fare il sito...

    http://www.tophost.it/th/index.php

    h725

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahahahaha che idea, un sito nuovo? lo fai diventare privato? Andate a chiedere a chi lo gestiva prima perché non hanno pagato le 20 euro? Cmq il trasloco andava fatto da persone competenti . Una cosa positiva c'è però, non si pagherà più l'affitto ai proprietari della vecchia sede della pinacoteca... Grazie a Mario Annese era dagli anni 80 che eravamo la. Maledetto.

      Elimina
    2. Mimmo buon anno nuovo. Aspe' cosa?

      Elimina
  11. C'è anche il mio Euro! E la mia competenza del settore "Arte"

    RispondiElimina